Eventi

 

L'unico evento dove l'eccellenza del vino abbraccia l'arte per un piacere mai provato prima


V Edizione e Fuori Galleria

Evento: Domenica 26 e lunedì 27 settembre 2021 Galleria del Cembalo di Palazzo Borghese – Largo Fontanella Borghese, 19 Roma
Fuori Galleria: 23 settembre, ore 18-21 Via del Babuino e Via Margutta Roma

Da cinque anni Vino e Arte che passione è l’unico Evento in Italia che unisce l’eccellenza della produzione enologica con le suggestioni dell’arte; sempre in ambienti architettonici esclusivi e pieni di fascino come, nell’edizione corrente, la Galleria del Cembalo di Palazzo Borghese a Roma.

Per la prima volta nella sua storia, quest’anno la manifestazione vedrà un Evento nell’Evento che CT Consulting Events, ideatore della kermesse, ha voluto chiamare Fuori Galleria e che si terrà il 23 settembre in Via del Babuino e Via Margutta, strade storiche dello shopping e dell’arte della Capitale.

Le due famose vie della Città Eterna si tingeranno, per l’occasione, con i colori del vino e non solo. Giovedì 23, dalle 18 alle 21, Via del Babuino e Via Margutta saranno, infatti, lo scenario un’inedita sfilata di Porsche, d’epoca e non, dove il celebre marchio tedesco rappresenterà il suggello di questa intima liaison tra vino, arte ed esclusività. Durante e dopo il passaggio delle fuoriserie poi, in oltre 30 boutique delle due vie storiche di Roma, nell’Hotel de Russie, nel Margutta 19 Luxury Hotel e nel Babuino 181 Luxury Suites, si terranno delle degustazioni dei migliori vini delle aziende presenti in Vino e Arte che passione, ciascuna abbinata a un esercizio commerciale o a un hotel.

A patrocinare il Fuori Galleria la Nuova Associazione del Babuino e l’Associazione Internazionale di Via Margutta. La Nuova Associazione del Babuino rappresenta, dal 2013, la maggior parte delle aziende commerciali presenti sulla strada. «La nostra mission – racconta il Presidente Maria Letizia Rapetti – ha l’obiettivo di organizzare eventi culturali, commerciali e benefici per valorizzare la storica via e, allo stesso tempo, darle rinomanza internazionale; non solo come punto di riferimento per lo shopping ma anche come luogo dove la storia, l'arte e la tradizione di Roma di fondono con l'innovazione e creatività. Siamo la passeggiata più bella ed elegante del Tridentino – precisa – perché uniamo Piazza del Popolo a Piazza di Spagna, luoghi magici della nostra Capitale».

Prestigiosa, per l’Evento, anche l’adesione dell’Associazione Internazionale di Via Margutta, il cui obiettivo, così come ci spiega il Presidente Alberto Moncada, «è quello di riportare la mitica strada agli allori delle iniziative intraprese dall’Associazione Artistica Internazionale di Via Margutta, che ebbe sede qui dal 1887 fino al 1960, all'interno degli Studi Patrizi al civico 54, rappresentando dall’Unità d’Italia alla Seconda Guerra Mondiale, una delle pagine culturali e artistiche più significative di Roma Capitale».

Una liaison stretta quindi fra città, vie storiche, cultura del vino e bellezza dell’arte e dell’architettura quella di Vino e Arte che Passione, evento unico nel suo genere in Italia che verrà presentato alla stampa il 20 settembre a Casina Valadier, all’interno di Villa Borghese, altro simbolo aristocratico e paesaggistico di Roma

Il Fuori Galleria (giovedì 23 settembre, dalle 18 alle 21) e Vino e Arte che Passione (domenica 26 dalle ore 14.00 alle 20.00 e lunedì 27 dalle ore 12.00 alle 19.00), infine, sarà raccontato e seguito, giorno dopo giorno, sin dal 20 settembre da RDS Dimensione Suono Roma, storica emittente radiofonica, simbolo della comunicazione e dell'intrattenimento della Capitale.