Rome Quality District

Gianni Battistoni (presidente Via Condotti) Maria Letizia Rapetti (presidente Via del Babuino) Alberto Moncada (presidente Ass. Internazionale Via Margutta)


Con “Rome Quality District” parte il rilancio del centro storico

Con l’intento di rilanciare “Roma” e il suo centro storico, in assenza di un’economia di mercato e di una progettualità da parte dell’amministrazione locale su come preservarlo, promuoverlo e su come eventualmente riconvertirlo, a beneficio dei commercianti, dei cittadini e del sistema turistico nazionale ed internazionale, prende vita giovedì 24 marzo, all’Hotel de Russie il comitato “Rome QualityDistrict”.

La neo organizzazione, promossa da tre storiche associazioni di strada: Associazione Via Condotti, Nuova Associazione Babuino e dall’Associazione Internazionale di Via Margutta, dopo aver incontrato in diverse occasioni le principali istituzioni cittadine, fra queste: il Sindaco Roberto Gualtieri, la Presidente del Municipio I Roma Lorenza Bonaccorsi e la Comandante del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale, hanno focalizzato in tre punti, i principali obiettivi da raggiungere nel più breve tempo possibile: la problematica del carico e scarico delle merci, il rafforzamento di controlli per la sicurezza pubblica da parte della Polizia Locale ed infine una concreta e mirata progettualità in riferimento alla problematica degli interventi di manutenzione stradale, possibilmente coordinata con le varie Associazioni di settore, in quanto già dai prossimi lavori previsti in Via del Corso, si prevedono ulteriori difficoltà nei prossimi mesi, per la vita quotidiana del Tridente.

“Rome Quality District” nel quadro di una visione più generale del futuro della città, si auspica di ricevere risposte concrete ed immediate dall’Amministrazione locale, auspicando che la questione del centro storico e delle sue diverse funzioni, trovino l’opportuno riscontro nella costruzione dell’agenda pubblica.

Ospiti della serata gli Store Manager dei brand più importanti delle vie sopracitate, che hanno avuto il piacere di degustare, per l’occasione, i vini dell’azienda vinicola Castello del Terriccio, sponsor della serata.



I NOSTRI BRAND DI VIA DEL BABUINO